“Garibaldi Top” nuovo bando per iniziative di animazione sociale e culturale

Progetto di riqualificazione urbana e sociale

livorno piazza garibaldi

LIVORNO – Si riapre, con una nuova call che prevede l’assegnazione di un contributo fino a 4mila euro, il bando “Garibaldi Top”, un progetto di riqualificazione urbana e sociale per il rilancio del quartiere Garibaldi, finanziato dal Comune di Livorno e promosso da Confesercenti Livorno, in collaborazione con la cooperativa Sociolab di Firenze. Il contributo previsto dal nuovo bando (aperto fino a lunedì 25 giugno) sarà destinato a proposte per iniziative da svolgersi negli spazi pubblici del quartiere Garibaldi nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2018.

Le associazioni interessate dovranno proporre un programma organico di iniziative di animazione sociale e culturale. In particolare, la call premierà la capacità dei soggetti proponenti di attivare reti di collaborazione tra soggetti attivi del quartiere (residenti, commercianti, enti, istituzioni), sostenere la definizione di attività sociali e culturali che coinvolgano i cittadini, e la creazione di tanti piccoli eventi distribuiti nell’arco del tempo che permettano di costruire e saldare le attività dicooperazione per la salvaguardia e il rilancio dello spazio pubblico.

Il contributo di 4mila euro andrà a coprire tutte le spese relative all’organizzazione delle attività: dalla Siae alle autorizzazioni di safety & security, dal pagamento degli operatori alle spese di comunicazione.

 “Dopo i precedenti bandi destinati al rilancio delle attività commerciali e associative già esistenti nel quartiere e alla programmazione di attività culturali come il Pop Up Fest che si sta svolgendo in questi giorni – dichiara la vicesindaco Stella Sorgente – con questo nuovo bando vogliamo mettere assieme per il prossimo autunno un variegato calendario di iniziative, laboratori e attività diffuse, destinate a tutte le fasce di età, favorendo la più ampia partecipazione possibile, la nascita di patti collaborativi per la cura degli spazi e dei beni comuni e l’attivazione di risorse locali che ci auguriamo possano diventare presidi sociali permanenti”.

La call for ideas è pubblicata sul sito internet della Confesercenti di Livorno qui. Le proposte devono essere presentate online entro la mezzanotte di lunedì 25 giugno, compilando l’apposito form. Inoltre, occorre inviare un’e-mail all’indirizzo garibalditop@gmail.com con l’Allegato 1 – dettaglio delle attività proposte​ e unascansione della carta d’identità​ del proponente o del legale rappresentante.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*