Fondazione LEM lancia il foto-video contest sul Natale

Sarà possibile usare telefonini o videocamere

Foto di SplitShire da Pixabay
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Un foto-video contest natalizio è stato lanciato dalla Fondazione LEM – Livorno Euro Mediterranea, organizzatrice e finanziatrice della luminaria cittadina, della grande ruota panoramica e della pista del ghiaccio di Piazza della Repubblica.

Chi vorrà cimentarsi con telefonini e videocamere dovrà solo tenere presenti due regole: il tema è “Il Natale”, il contesto è Livorno. Quindi, foto e video dovranno ritrarre o contenere riferimenti all’uno e all’altro. Se una delle due condizioni non verrà soddisfatta, gli elaborati saranno esclusi dal contest.

Due le sezioni in cui concorrere: “Social” e “Professional”. In entrambe ci si potrà cimentare sia in ambito fotografico che in quello video. Per partecipare alla sezione Social si dovrà pubblicare la propria foto o il proprio Reel utilizzando obbligatoriamente i tre hashtag #visitlivorno, #fondazionelem e #natale2022 (è previsto il solo utilizzo di Instagram, no Facebook dunque). Per partecipare invece alla sezione Professional, la foto o il video dovranno essere inviati all’indirizzo comunicazione@fondazionelem.it utilizzando un Wetransfer per i video.

I premi

Per la sezione Professional, ai primi 5 scatti classificatisi andrà un premio di 100€ ciascuno, al video Professional vincitore ne andranno 600€, alle prime 5 foto Social andranno 4 biglietti ciascuna per accedere alla pista del ghiaccio, al miglior Reel di biglietti ne andranno 10.

La scadenza

Il contest prende il via oggi, 15 dicembre e terminerà il 25 a mezzanotte. Tutte le scelte verranno fatte ad insindacabile giudizio della Fondazione Lem. Si può concorrere con un solo elaborato fotografico o video. Quelli risultati vincitori entreranno nella disponibilità della Fondazione per la loro diffusione sui propri canali.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*