Due panchine rosse contro la violenza sulle donne a Borgo di Magrignano e a Salviano

Sono state donate dal Consiglio di Zona 4

Foto di Goran Horvat da Pixabay
Share

Pubblicato ore 14:30

LIVORNO – Due panchine rosse, simbolo del rifiuto della violenza sulle donne, e donate dal Consiglio di Zona 4, saranno installate questo pomeriggio, mercoledì 15 maggio, nel quartiere di Salviano e nel Borgo di Magrignano.

Le panchine, sulle quali è stata posizionata una targa che riporta il numero di telefono antiviolenza, saranno collocate nel nuovo parco di Borgo di Magrignano e in via Costanza all’altezza dell’edicola. Presenti i consiglieri, la presidente e il vicepresidente del Consiglio di Zona 4.

“Panchine Rosse” è un progetto frutto di un movimento internazionale simbolo del rifiuto della violenza sulle donne, ideato e realizzato da Stati Generali delle Donne HUB che ne ha depositato il marchio. Chiunque può contribuire alla sua diffusione attraverso la posa di una panchina in ogni luogo.

Ed è stato proprio questo l’intento del Consiglio di Zona 4 che ha acquistato 6 panchine per collocarle in vari quartieri: Leccia, Collinaia, Salviano, Borgo di Magrignano e successivamente Scopaia.

© Vietata la riproduzione