“Diversis Gentibus Una”: l’ultimo appuntamento

L'incontro chiuderà un mese intenso di appuntamenti al Cisternino di Città

cisternino di città
Share

LIVORNO – Si avvia a conclusione il percorso di ascolto “Diversis Gentibus Una” per la creazione del nuovo Polo tecnologico Livornese. L’ultimo laboratorio in programma cambia però data: si svolgerà lunedì 26 febbraio, dalle 16 alle 18, e non per venerdì 23, e il tema sarà legato alla “sintesi e restituzione finale“.

L’incontro chiuderà un mese intenso di appuntamenti al Cisternino di Città, tutti molto partecipati, che hanno visto il coinvolgimento di operatori sia a livello regionale che nazionale e internazionale, interessati ad investire a Livorno. I settori individuati dall’Amministrazione Comunale sono diversi, si va dall’economia del mare all’ambiente, dal manifatturiero a quello tecnologico, passando per logistica, nautica, industria creativa.

Una volta concluso il percorso di ascolto, l’Amministrazione valuterà quali tra le proposte presentate potranno essere sviluppate nello studio di fattibilità, perchè più rispondenti all’interesse pubblico scaturito dall’Accordo di Programma per l’area di crisi complessa di Livorno.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*