“Dicembre: la scuola fa teatro”: la cerimonia di premiazione

Avrà inizio al Teatro 4 Mori la cerimonia di premiazione

LIVORNO – Domani, sabato 20 gennaio alle ore 9, avrà inizio al Teatro 4 Mori la cerimonia di premiazione della 20° edizione della rassegna-concorso “Dicembre: la scuola fa teatro” che si è svolta dal 14 al 21 dicembre scorso. La cerimonia di premiazione vedrà la presenza del vicesindaco Stella Sorgente e dell’assessore alla cultura Francesco Belais.

Ospiti d’eccezione, alcuni personaggi usciti dalla penna di Alexandre Dumas.

La rassegna ha visto quest’anno la partecipazione di numerose scuole impegnate sul tema “Le avventure di Edmond Dantes, Conte di Montecristo, tra ingiustizia, prigionia, fuga, viaggio, riscatto e perdono”. I bambini, cimentandosi nel linguaggio teatrale e audiovisivo hanno ambientato le loro opere in una Livorno ottocentesca, raccontando il lungo soggiorno del protagonista Edmond Dantes nella nostra città.

Sabato mattina il verdetto della rassegna-concorso. Una giuria di esperti che ha valutato i singoli spettacoli si esprimerà su chi ha saputo meglio portare in scena la tematica. Ai premiati, come ogni anno, andranno premi in denaro o in buoni acquisto di materiale didattico, del valore variabile fino a 500 euro per il primo classificato

Queste le scuole partecipanti:

Scuola elementare Lambruschini (VA) con il filmato “Libeccio, cacciucco e cinque e cinque per Edmond”
Scuola dell’Infanzia Menotti con lo spettacolo “Il Conte di Montecristo”
Nido Il Satellite con lo spettacolo “Intrecci e sentimenti”
Centro Infanzia Alveare con lo spettacolo “Edmond: una vita tra il bianco e il nero”
Scuola Media Bartolena ( II M) con il film “Montecristo ’70”
Scuola dell’Infanzia Mondolfi con lo spettacolo “Noi… come il Conte di Montecristo”
Scuola Media Borsi  ( IIC) “Il Conte di Monteborsi: alla ricerca dell’amicizia perduta”
Scuola Media Borsi (IID)  con il film “Aiuto! Il conte si è messo a cantare!”.
Centro Infanzia Giardino di Sara con il filmato “Nel mare dei sentimenti…. l’isola della rinascita”

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*