Carlo Azeglio Ciampi, oggi le celebrazioni per i cento anni dalla nascita

Un convegno, un docufilm e un francobollo

Share

Pubblicato ore 9:17

LIVORNO – Oggi, 9 dicembre, Carlo Azeglio Ciampi, presidente emerito della Repubblica italiana e livornese, avrebbe compiuto 100 anni. Per celebrare questa ricorrenza, la nostra città, dato il profondo legame che lo lega a Livorno, propone una serie di iniziative.

Francobollo

Gli appuntamenti partono questa mattina, quando dalle ore 9 alle ore 12.30, all’interno dell’ufficio postale di Livorno Centro, in via Cairoli, verrà emesso il primo francobollo, si svolgerà una breve cerimonia alla quale saranno presenti il sindaco Luca Salvetti, l’assessore alla cultura Simone Lenzi e alcuni familiari dell’emerito presidente. Nello stesso giorno anche al Quirinale a Roma si svolgerà un servizio filatelico per il primo giorno di emissione. Il francobollo è emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico su bozzetto curato e stampa del Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, e diffuso da Poste Italiane. Il francobollo reca un ritratto di Carlo Azeglio Ciampi, decimo Presidente della Repubblica Italiana, affiancato, in basso a sinistra, dalla bandiera italiana. Completano il francobollo le leggende “CARLO AZEGLIO CIAMPI” e “1920 – 2016”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Convegno in streaming

Sempre oggi a partire dalle ore 10 in diretta streaming sul sito web dello Spi Cgil e sulla Pagina Facebook sarà possibile seguire il convegno dal titolo “A cento anni dalla nascita di Carlo Azeglio Ciampi” organizzato da Spi Cgil nazionale e della Toscana e Fondazione Di Vittorio con il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Livorno. Dopo i saluti del sindaco Luca Salvetti e del segretario generale Spi Cgil Livorno Giuseppe Bartoletti si svolgerà la tavola rotonda coordinata da Bruno Manfellotto, editorialista dell’Espresso, a cui interverranno la scrittrice Dacia Maraini, l’economista e europarlamentare Irene Tinagli, il segretario generale della Cgil Maurizio Landini e il segretario generale Spi Cgil nazionale Ivan Pedretti.

Docufilm

Alle 17.30, sempre in diretta streaming sul sito web dello Spi Cgil e sulla Pagina Facebook sarà proiettato in prima visione il docufilm “Ciampi. Bella la mi’ Livorno” firmato da Marco Guelfi e prodotto da Spi Cgil Toscana, Rai Teche e Solaria film, dedicato al rapporto tra l’ex presidente della Repubblica e la sua città natale. Nel documentario, il cui titolo prende spunto dalla canzone di Bobo Rondelli ”Bella Livorno” presente nella colonna sonora del film, la figura di Ciampi è raccontata attraverso le voci di chi lo conobbe da vicino. Ci sono le interviste al figlio Claudio, al direttore del Vernacoliere Mario Cardinali, a sindaci del passato e del presente. Al termine della proiezione ne parleranno il regista Marco Guelfi e il segretario generale di Spi Cgil Toscana Alessio Gramolati.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*