Bobo Rondelli e Nada riceveranno la Canaviglia dal sindaco

La consegna martedì 4 giugno

bobo rondelli e nada riceveranno la canaviglia dal sindaco
Bobo Rondelli e Nada Malanima

LIVORNO – Sarà consegnata a due grandi cantautori livornesi la Canaviglia, istituita nel 2006, in occasione del 400° anniversario dell’elevazione di Livorno a città, e da allora, periodicamente,  consegnata a persone o enti che con il loro lavoro abbiano fatto crescere Livorno.

Martedì 4 giugno, alle ore 12.30, nella sala cerimonie di palazzo comunale, il sindaco Filippo Nogarin conferirà il riconoscimento agli artisti Bobo Rondelli e Nada Malanima (in arte Nada). L’assegnazione del riconoscimento è un omaggio che l’Amministrazione vuole rendere a due personaggi del mondo della musica, e non solo, che hanno contribuito a dare lustro alla città.

Queste infatti le motivazioni che sono state riportate nella pergamena che verrà loro consegnata insieme al riconoscimento.

A Bobo Rondelli: “Cantautore, poeta, attore e performer la cui carriera artistica si è sempre inspirata alla sua città natale; con la sua opera dipinge un affascinante spaccato di Livorno, un mondo vivace e plebeo, di cui il geniale e sconsiderato cantautore è la voce più autentica, esilarante e commovente”.

A Nada Malanima (in arte Nada): “Cantante, cantautrice, attrice e scrittrice ha segnato un’epoca con le sue canzoni ed è considerata una delle interpreti più originali e coraggiose della musica italiana contemporanea inspirata durante la sua carriera dal grande poeta e cantante livornese Piero Ciampi”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*