Bilancio bus. Livorno, Cecina, Piombino: in 655 rifiutano di mostrare il Green Pass

I controlli sono stati 22.502

Share

Pubblicato ore 14:00

TOSCANA – In due mesi oltre mezzo milione sono stati i viaggiatori sottoposti ai controlli del Green Pass mentre viaggiavano su autobus e tramvie.

A Livorno, Cecina e Piombino, dal 6 dicembre 2021 al 6 febbraio 2022 i controlli sono stati 22.502 di questi 655 si sono rifiutati di mostrare la certificazione e 597 sono stati trovati sprovvisti. Il bilancio riguarda il periodo compreso tra il 6 dicembre 2021, giorno in cui è diventato obbligatorio il certificato verde sui mezzi pubblici, e il 6 febbraio 2022.

“Si è trattato di un lavoro impegnativo e siamo soddisfatti del contributo che finora abbiamo potuto dare per la sicurezza dei passeggeri e degli autisti – dice il presidente di Autolinee Toscane Gianni Bechelli – Inoltre, questa esperienza rappresenta per noi anche l’avvio di un nuovo tipo di rapporto con l’utenza, che ha potuto trovare nelle unità operative presenti sul territorio il supporto e l’informazione necessari in un periodo particolarmente difficile per il traporto pubblico locale”.

Per svolgere i controlli Autolinee Toscane si è avvalsa dei propri incaricati e degli addetti della società Holacheck che hanno informato sulle regole del Green Pass e sul corretto uso dei presidi sanitari obbligatori, e hanno segnalato alle forze dell’ordine i casi di rifiuto a rispettare le norme. Non era loro compito fare sanzioni.

Ma guardiamo agli altri dati:

Firenze – Sesto Fiorentino – Empoli: controlli 295737, rifiuti 6508, senza 3964.
Arezzo: controlli 34552, rifiuti 557, senza 399.
Siena – Poggibonsi – Colle Val d’Elsa: controlli 43804, rifiuti 352, senza 207.
Grosseto: controlli 19061, rifiuti 756, senza 180.
Lucca – Viareggio: controlli 20064, rifiuti 246, senza 533.
Massa Carrara: controlli 11762, rifiuti 425, senza 292.
Pisa – Pontedera: controlli 41018, rifiuti 2201, senza 1195.
Pistoia – Montecatini: controlli 19100, rifiuti 429, senza 388.
Prato: controlli 30159, rifiuti 682, senza 1250.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*