Bike sharing gratuito: un modo per promuovere l’uso della bicicletta a Livorno

Sarà possibile utilizzare i mezzi per 90 minuti consecutivi

Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Un piccolo passo che servirà a promuovere l’utilizzo della bicicletta in città, per questo motivo fino al 31 dicembre sarà attivo il servizio di bike sharing gratuito in tutta Livorno.

Lo ha deciso l’Amministrazione comunale: “Può darsi che qualcuno scelga di andare al lavoro in autobus, o magari di usufruire di un passaggio in auto, per poi tornare la sera in bicicletta, a costo zero” commenta l’assessore alla mobilità e ambiente Giovanna Cepparello.

Si tratta di una iniziativa che rientra nell’ambito della revisione degli accordi con Tirrenica Mobilità, gestore di questo servizio, che purtroppo finora non ha avuto un grande successo.

Ecco le regole per usare le biciclette: occorrerà scaricare la App di Bicincittà, e associare un metodo di pagamento a garanzia del mezzo noleggiato. A quel punto, utilizzando il codice promozionale ANNOGRATIS, i livornesi potranno utilizzare le biciclette per 90 minuti consecutivi (anche più volte al giorno), senza pagare niente. Si fa presente che è necessario ricaricare l’abbonamento con 2 euro, che rimarranno sulla tessera, utilizzabili il prossimo anno, che serviranno solo nel caso in cui si sforino i 90 minuti.

Le biciclette poste negli appositi spazi, si trovano in piazza del Municipio, piazza Cavour, piazza della Repubblica, stazione ferroviaria, piazza Mazzini e Ospedale (viale Alfieri).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*