Autobus: le regole da seguire a bordo dei mezzi pubblici livornesi

Come comportarsi sul bus e come fare con i biglietti

pensiline bus
Share

Pubblicato ore 15:10

LIVORNO – Ecco le regole per l’utilizzo dei mezzi pubblici livornesi per contrastare il Covid-19. Come prima cosa CTT Nord rende noto che da tempo è attuata la disinfezione di tutti i propri mezzi di trasporto con cadenza giornaliera e che ha dotato tutto il personale di mascherine e gel disinfettante.

Ecco le regole da seguire per chi vuole prendere l’autobus:

– non si può salire a bordo con sintomi similinfluenzali acuti (febbre, tosse, raffreddore…);
– è tassativamente vietato l’accesso a bordo a persone in isolamento fiduciario/quarantena;
non è possibile acquistare biglietti a bordo del bus (munirsi anticipatamente del titolo di viaggio presso le biglietterie/rivendite, emettitrici automatiche, SMS digitando il numero 4850306 e acquisto online dove previsto);
non si può oltrepassare la segnaletica bianca e rossa che garantisce il distanziamento tra il conducente ed i passeggeri;
non avvicinarsi e non parlare al conducente per alcun motivo;
– si può usare il bus esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute;
– la salita a bordo avverrà esclusivamente utilizzando le porte centrali e/o posteriori, ove possibile;
– obbligo di dare la precedenza alla discesa dove il bus non abbia due porte diverse per salita e discesa I passeggeri devono;
rispettare la distanza di sicurezza di un metro con gli altri passeggeri e il conducente dell’autobus e presso le fermate;
– è obbligatorio indossare una mascherina che copra naso e bocca prima di salire a bordo dell’autobus e per tutta la durata del viaggio;
– è possibile sedersi solo negli appositi sedili non contrassegnati da segnaletica bianca e rossa;
– è raccomandato di indossare guanti monouso o, in mancanza è necessaria disinfezione delle mani prima e dopo l’utilizzo del mezzo (evitare comunque di toccarsi il viso);
– è opportuno, per quanto possibile, mantenere un adeguato livello di ventilazione tramite l’apertura dei finestrini o delle botole a cura del conducente del mezzo.

Biglietti

Dal giorno 4 maggio, in via temporanea ed esclusivamente legata al periodo di emergenza sanitaria:

– gli utenti in possesso di regolare abbonamento personale, sia cartaceo che elettronico, non devono convalidare/obliterare l’abbonamento che sarà considerato in regola sulla base della propria validità temporale, espressa elettronicamente se su carta mobile o scritta in caso di titolo cartaceo;

– gli utenti che intendano accedere al servizio con un biglietto orario o di corsa semplice devono munirsi della versione cartacea e provvedere personalmente a scrivere a penna la data e l’orario di inizio della corsa;

non saranno validi i biglietti elettronici a eccezione di quelli via SMS;

– i biglietti sono acquistabili presso le biglietterie aziendali, presso le emettitrici automatiche, presso i rivenditori autorizzati e via SMS (limitatamente ai servizi urbani e al territorio dell’isola d’Elba).

non è possibile acquistare il biglietto dall’autista;

– in caso di verifica da parte del personale incaricato, saranno oggetto di sanzione amministrativa i biglietti cartacei non “annullati” (cioè senza l’indicazione a penna della data e dell’ora) o quelli elettronici che non siano SMS.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*