Arrivo del Presidente Mattarella, le modifiche al traffico

Le zone interessate sono quelle del Teatro Goldoni e del Museo della CIttà

Share

LIVORNO – In occasione della visita di domani, 15 gennaio, del presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Teatro Goldoni e al Museo della Città, sono previste alcune modifiche al traffico e alla sosta.

Con efficacia per il giorno 15 gennaio nell’arco orario compreso tra le 10 e le 14 è prevista l’istituzione del divieto di transito in via Marradi e in via Cogorano nella corsia riservata ai mezzi pubblici, eccetto i veicoli al seguito del Presidente della Repubblica per il tempo strettamente necessario al loro passaggio.

La viabilità sarà disciplinata dagli Agenti di Polizia Municipale.

Con efficacia per il giorno 15 gennaio dalle ore 7.30 fino al termine della visita sono inoltre previsti:
– l’istituzione del divieto di fermata su entrambi i lati in via Enrico Mayer nel tratto compreso tra corso Amedeo e via E. Rossi e in via Goldoni nel tratto compreso tra via E. Rossi e l’area pedonale antistante via E. Mayer, eccetto i veicoli al seguito del Presidente della Repubblica;

– l’istituzione del divieto di fermata su entrambi i lati in via degli Ammazzatoi, in via del Forte S. Pietro, in piazza del Luogo Pio nel tratto posto come prolungamento di via degli Ammazzatoi e invia del Porticciolo;

– è individuato quale spazio di sosta per i veicoli al seguito del Presidente della Repubblica il tratto ordinariamente inibito al transito compreso tra l’area verde adiacente a piazza A. Garibaldi e il Fosso antistante viale Caprera.

La sosta dei suddetti dovrà avvenire “in parallelo” nel lato nord, per tutto il tratto compreso tra la carreggiata principale di piazza del Luogo Pio e la cosiddetta Erta dei Risicatori, salvo i 15 metri finali da destinare ad area di manovra.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*