Arriva il Super green pass, ecco cosa cambia

Dal 6 dicembre al 15 gennaio. Novità anche nel trasporto pubblico

Foto di PublicDomainArchive da Pixabay
Share

Pubblicato ore 21:59

Oggi, 26 novembre, è stato approvato il decreto “Super green pass”, un “rafforzamento” del già vigente Green pass, che diventerà operativo dal 6 dicembre fino al 15 gennaio 2022, salvo proroghe.

Il nuovo “Super green pass” si potrà ottenere solo con vaccinazione o guarigione non più con il semplice tampone. E servirà per accedere a teatri, cinema, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche.
In caso di zona arancione chi avrà il “green pass rafforzato” avrà meno restrizioni rispetto al base.

La mascherina non sarà obbligatoria all’aperto in zona bianca e obbligatoria all’aperto e al chiuso in zona gialla,  arancione rossa. Rimarrà sempre obbligatorio in tutte le zone portarla con sé e indossarla in caso di potenziali assembramenti o affollamenti.

La validità del nuovo “green pass rafforzato” scende da 12 a 9 mesi.

Il green pass base sarà obbligatorio dal 6 dicembre per alberghi, spogliatoi, per l’attività sportiva, trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale.

Dal 15 dicembre vaccinazione obbligatoria estesa a personale amministrativo, sanitario, docenti, militariforze di poliziasoccorso pubblico.

Dal 12 dicembre richiamo obbligatorio (la terza dose n.d.r.) per professioni sanitarie. 
Con l’introduzione del nuovo green previsto un rafforzamento del sistema dei controlli.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*