Anniversario Mezza Luna Rossa Kurdistan: dibattito ai 4 Mori sulla situazione del popolo curdo

Presente anche l'attore Elio Germano

Presente anche l'attore Elio Germano. Foto: Glauco Fallani
Share

Pubblicato ore 12:00

  • articolo e foto di Glauco Fallani

LIVORNO – Al Teatro 4 Mori, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Livorno, si è celebrato il nono anniversario della Mezza Luna Rossa Kurdistan Italia Ets che ha visto tra i protagonisti anche l’attore Elio Germano.

Nel corso del pomeriggio, davanti a un nutrito pubblico di presenti, i co-presidenti dell’associazione, Alican Yildiz e Barbara Mancini hanno comunicato gli appuntamenti della giornata.

A seguire, moderato da Marco Bruciati, è partito un ricco dibattito dal titolo “Solidarietà senza confini”, che ha visto susseguirsi sul palco un largo numero di ospiti nazionali e internazionali quali: il rappresentante dell’Amministrazione Autonoma del Rojava (nord-est della Siria) in Europa Abdulkarim Omar, il Presidente di Heyva Sor a Kurdistanê Rojvan Bilgin (Germania), il Dott. Sherwan Bery di Heyva Sor a Kurd (Rojava), il Presidente di UIKI Onlus Yilmaz Orkan, rappresentanti dell’Associazione Staffetta Sanitaria, la Direttrice dei Programmi di Cooperazione di “Un ponte per Martina Pignatti”, il Pastore Daniele Bouchard dell’Otto per Mille Valdese, Elio Germano, Marco Rovelli e una delegazione di medici e mediche volontari di ritorno da Shengal (Kurdistan iracheno).

Al centro del dibattito la necessità di aggiornare e promuovere una discussione aperta e informata sulla complessa situazione che il Kurdistan e la sua diaspora sta attualmente affrontando. Uno spazio prezioso per far conoscere, esplorare e comprendere le attuali vicissitudini del popolo curdo che, tra potenti nemici, è ancora impegnato nel cercare di ottenere una Patria propria.

Dopo una cena tradizionale curda, per finanziare la quale è stato dato un libero contributo, ha preso vita una straordinaria quanto partecipatissima esibizione musicale dal vivo arricchita dalla presenza di talentuosi artisti quali il musicista e scrittore Marco Rovelli, il rapper curdo (Rojava) Ibo Qamishlo e il fantastico gruppo rap “Bestierare”, nato verso la fine degli anni ’90, all’interno del quale si è potuta godere la, almeno per me, sorprendente performance in campo musicale del noto attore Elio Germano.

© Vietata la riproduzione