Alla parrocchia di Santa Caterina la benedizione degli animali domestici

In occasione della festa di Sant'Antonio Abate

adotta un amico alla rotonda di ardenza
Foto di Free-Photos da Pixabay
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Oggi, 17 gennaio, in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, patrono degli animali, la parrocchia di Santa Caterina organizza una Santa Messa nel corso della quale avverrà anche la benedizione degli animali domestici. La Messa si terrà alle ore 19 e sarà l’occasione per benedire cani, gatti, uccellini e altri animali che allietano le nostre case.

La festa di Sant’Antonio Abate è molto sentita in Italia, il Santo è protettore degli animali domestici e dei campi e, in passato, la sua immagine era collocata sulla porta delle stalle. Antonio è stato un abate ed eremita egiziano, nato a Coma, nel cuore dell’Egitto, intorno al 250 e morto nel deserto della Tebaide (una regione dell’antico Egitto) il 17 gennaio del 356.

Il 17 gennaio rappresenta una data molto importante perché scandisce il tempo tra la semina e il raccolto. In alcune zone d’Italia la sera del 17 gennaio si accendono dei falò che simboleggiano la volontà di abbandonare tutto ciò che appartiene ai mesi passati e di rinnovarsi a partire dal primo mese del nuovo anno.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*