Addio a Gianfranco Lamberti, con lui nate opere importanti

Una vita dedicata alla politica 

Share

LIVORNO – Gianfranco Lamberti, ex sindaco di Livorno per ben 12 anni, è venuto a mancare. Era ricoverato ormai da qualche tempo nel reparto di Cure palliative a Livorno. Alle sue spalle, una lunga attività politica nella quale si è sempre saputo distinguere per le sue innate capacità. Giovane nelle file del PCI, assessore negli anni 80 e poi sindaco nei PDS/DS e negli ultimi anni  era tornato a ricoprire il ruolo di primo cittadino nella città di Montecorvino.

Un sindaco che la città ha rispettato e sotto la cui guida sono nate opere importanti  come la riapertura del Teatro Goldoni alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azegio Ciampi, la nuova struttura dell’Acquario, il nuovo palasport, la ristrutturazione della Terrazza Mascagni, la rinascita del Gazebo, la nascita di Porta a Terra, il salvataggio del cantiere navale con l’arrivo di Azimut e in ultimo ma non per importanza la nascita del quartiere Porta a Mare.

A cura della redazione

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*