Addio a Charlotte Rae, la signora Garrett di Arnold

Intanto si parla di un remake della serie L'albero delle mele

Share

LOS ANGELESE – Charlotte Rae, Edna Garrett, protagonista delle sitcom anni ’70 Il mio amico Arnold e L’albero delle mele è morta domenica 5 agosto a Los ANgelse all’età di 92 anni. Diversi anni fa le era stato diagnosticato un cancro al pancreas.

charlotte rae
Charlotte Rae al centro nella sitcom L’albero delle mele

Divertente, ironica, con il sorriso sempre sulle labbra, Charlotte Rae era entrata nelle case di tutti, prima degli americani e poi degli italiani, come nei panni della governante Edna Garrett, pronta ad accudire i ragazzini di colore Arnold (Gary Coleman) e del fratello Willis (Todd Bridges) nella serie Diff’rent Strokes (1978-1986), trasmessa in Italia a partire dal 1980 con il titolo Harlem contro Manhattan, diventato poi Il mio amico Arnold. Nella serie i due ragazzini di colore venivano adottati dal vedovo milionario Philip Drummond (Conrad Bain), padre di Kimberly (Dana Plato).

Il mio amico Arnold ebbe tantissimo successo anche grazie al personaggio interpretato da Rae al punto che venne realizzato proprio uno spin off dedicato alla signora Garrett intitolato L’albero delle mele in America The Facts of Life. La storia ha come protagoniste un gruppo di ragazze Jo, Natalie, Blair e Kimberly ed è ambientata in un college femminile di cui Garrett era l’istitutrice. L’albero delle mele in Italia venne trasmessa dall’1983 al 1986 fino alla quinta stagione ma la serie ne contemplava nove, le altre infatti sono rimaste inedite da noi.

La notizia della morte di Rae è arrivata proprio mentre si diffondeva la voce di un remake della serie L’albero delle mele.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*