Nubifragio Livorno. Allestite due mense e sei aree di rifiuti

Nel frattempo si è aggiunta anche la mensa al Parco del Mulino

mense
Share

LIVORNO – Due mense attive per le famiglie impossibilitate a usare la cucina sono state messe a disposizione presso il Pala Modigliani, gestita dalla protezione Civile, e in via delle Corollaie, gestita dall’SVS. Lo comunica il Comune di Livorno. A queste si è aggiunta una terza al Parco del Mulino di via Fontani (zona Ardenza) dove si possono trovare pasti caldi, sia a pranzo che a cena. Lo ha allestito il Rotary Club Livorno, Rotary Club Livorno Mascagni e Rotaract, in collaborazione con lo stesso Parco del Mulino ed è attivo già da queste ore. Vi possono accedere coloro che al momento hanno la casa inagibile e tutti i volontari che lavorano in zona.

Per quanto riguarda lo stoccaggio dei rifiuti, dato che in queste ore molti cittadini stanno lasciando materiale fuori delle proprie abitazioni, si ricorda che il Comune ha attivato sei aree di stoccaggio apposite: nell’area di parcheggio di via Gioberti, nelle vicinanze della stazione ecologica della Rosa, nel parcheggio di via del Littorale e alla sede della proloco di Quercianella (a disposizione dei cittadini attraverso il supporto di volontari strutturati), e 4 dove i cittadini possono conferire i rifiuti anche direttamente:  Stazione, Quercianella, tre ponti, via di Montenero (prima di piazza delle Carrozze) e via Peppino Impastato, nei pressi della rotatoria.

I cittadini che non hanno possibilità di conferire autonomamente detriti e rottami in una delle arre suddette possono lasciarli davanti alle proprie abitazioni, purché lo segnalino al numero 0586824000 in modo che si possa procedere proceda al ritiro.

Per ogni richiesta di supporto  e intervento è attivo il numero di emergenza 0586824000.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*