Pulizia della spiaggia del Felciaio, rimossa la posidonia

Il costo dell'intervento è di 35mila euro

Il mezzo meccanico in azione
Share

LIVORNO – Posidonia addio, in questi giorni il Comune di Livorno e l’Aamps stanno effettuando lavori di rimozione della pianta acquatica nel tratto compreso tra il porticciolo di Ardenza e i Bagni Fiume.

La zona di intervento

Un massiccio intervento di pulizia che si stima porterà alla raccolta di circa 200 tonnellate di posidonia oceanica da parte dei mezzi meccanici, che poi saranno trasportate presso un apposito impianto specializzato nel recupero di materiale organico. I lavori salvo imprevisti, si concluderanno il 20 di giugno. La spesa per questo intervento è di 35mila euro ed è stata stanziata dal Comune di Livorno nell’ambito del progetto dell’Unione Europea Let’s clean up Europe. L’occasione permetterà anche di eliminare alcuni relitti di piccole imbarcazioni e altro materiale plastico che si trova in mare.

I divieti:

Per consentire la pulizia della spiaggia in condizioni di sicurezza, un’ordinanza dell’Ufficio Demanio del Comune di Livorno ha disposto che le aree interessate dai lavori siano opportunamente segnalate e delimitate, e interdette alla fruizione dei cittadini fino alle ore 19 di martedì 20 giugno. Il divieto vale, ovviamente, anche per i cani, ai quali la spiaggia del Felciaio è aperta.

Per quanto riguarda le modifiche alla viabilità, il corrispondente tratto di pista ciclabile sarà momentaneamente interdetto ai ciclisti solo al passaggio dei mezzi delle ditte, che avverrà in sicurezza con l’utilizzo di movieri, mentre la passeggiata del controviale è interdetta ai pedoni solo per un breve tratto, sul quale sono posizionati gru e mezzi meccanici.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*