Festambiente con Stadio, Pelù, PFM, Bandabardò e molti altri

Spazio alla musica con tanti artisti per uniche date in Toscana

terra tavola

RIPESCIA – Dieci giorni di musica, cinema, mostre, spettacoli, laboratori e spazi per bambini, benessere e sana alimentazione, è Festambiente il festival nazionale di Legambiente che quest’anno compie 30 anni e festeggia il suo compleanno con una grande manifestazione che si svolgerà da domani, 10 agosto, al 19 agosto a Ripescia in provincia di Grosseto nello scenario del Parco della Maremma.

Tra gli eventi in programma grande spazio verrà dato alla musica con una serie di artisti che saliranno sul palco in queste calde sere di agosto.

Ad aprire Festambiente sarà la Bandabardò venedì 10 agosto per l’unica data toscana. Il giorno dopo arriverà Mario Biondi. Domenica gli Stadio, mentre lunedì Piero Pelù, il 14 agosto in concomitanza con la Notte Bianca si esibiranno i Modena City Ramblers con I Matti delle Giuncaie.

Per Ferragosto arriva Cristiano De André e il 16, ancora Notte Bianca, stavolta con Goran Bregoviç. Il 17 salirà sul palco di Ripescia Roberto Vecchioni, mentre il 18 i PFM. A chiudere il 19 Alborosie e Quartiere Caffee. Molti di questi concerti sono date uniche in Toscana. Tutti avranno inizio alle 22.30.

Una parte della manifestazione sarà dedicata al cinema con Clorofilla Film Festival con documentari e corti a tema ambientale e sociale proiettati in anteprima regionale (le proiezioni saranno alle ore 21).
Il 13 agosto proiezioni: “Pray for Rome” (7’) di Ilaria Borrelli – “Prima che il Gallo canti…il Vangelo secondo Andrea” di C. Damiano Damato, partecipa il regista.
Il 14 agosto proiezione “L’aritmetica del lupo” (40’) di A. Ingaria.
Il 15 agosto “Il monte delle formiche” di R. Palladino – “Verdeazzurro” (40’) di M. Buccolieri
Il 16 “L’ultimo chilometro” (3’) di E. Ramacciotti, R. Vietti – “Corsica Adventure” (5’), “English & outdoors program” (10’) by Terramare – Proiezione “In cammino nelle terre mutate” (50’) di F. D’Amore e R. Puglies.
Il 17 “Welcome” (7’) di E. Trovati – A seguire “Cirri di ventu – agricoltura eroica a Pantelleria” (68’) di N. Ferrari
Il 18 presentazione webserie Aiutanti di mestiere a cura del Coeso e dell’associazione Storie di cinema – A seguire “Street art” (9’) di S. Pari – “Figli maestri” (16’) di S. Bucri, “La recita” (15’) di G. Lombardi, “Magic Alps” (15’) di A. Brusa, M. Scotuzzi

Area dedicata a parcheggio con parcheggiatore.
Ingresso 8 euro prima delle 20 e 12 euro dopo le 20. I bambini sotto i 14 anni entrano gratis.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*