Uno spettacolo intenso sugli archetipi femminili a Villa Trossi

Sul palco Christian Galli

grazia e grinta
Le danzatrici della scuola Eimos

LIVORNO – Uno spettacolo che unisce teatro e danza ispirandosi agli archetipi femminili cioè a figure ideali che ciascuna donna qualche modo ricalca.

Si intitola “Grazia e Grinta. Le Dee dentro la Donna“, scritto e diretto dalla coreografa Ilaria Magonzi in scena questa sera, venerdì 20 luglio, a Villa Trossi ore 21.30. A Christian Galli il compito di rappresentare una galleria di personaggi e figure che incarnano modelli alle prese con le difficoltà della vita, con divagazioni sul tema, vastissimo, della psiche femminile. Ad accompagnare l’attore gli intermezzi interpretati da un gruppo di danzatrici della scuola Eimos.

I biglietti, al costo di € 10, posto unico, saranno disponibili da un’ora prima dello spettacolo, all’ingresso della villa Trossi, in Via Ravizza 76. Prenotazioni al numero 3393422139.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*