Il Global Day of Inclusion colora Gazebo e Cisternino di rosso

Livorno celebra così il 50°anniversario del movimento Special Olympics

gazebo

LIVORNO – A partire dalle ore 21 di questa sera, il Gazebo della Terrazza Mascagni e il Cisternino di Città, nell’ambito del “Global Day of Inclusion” si illumineranno di rossoA dominare l’evento il colore rosso, il colore ufficiale di Special Olympics, che grazie all’iniziativa “Light Up for Inclusion” sarà proiettato su numerosi monumenti, stadi e edifici storici in ogni parte del pianeta: dalle cascate del Niagara al London Eye, dall’Empire State Building alla Sydney Opera House.

Era il 20 luglio del 1968 quando il “Soldier Field” di Chicago ospitava la prima edizione dei Giochi Internazionali Special Olympics, aperti a circa 100 atleti provenienti da Canada e USA. Quel momento segnava ufficialmente la nascita della storia di Special Olympics, il movimento fondato da Eunice Kennedy Shriver con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale in persone con disabilità intellettiva e relazionale attraverso la pratica sportiva.

 In Italia saranno illuminati, tra gli altri, a Napoli il Maschio Angioino, a Matera i Sassi e la Chiesa di San Pietro Caveoso, a L’Aquila la Fontana Luminosa, con numerose iniziative anche in molte altre città, a cominciare da Roma, Milano, Venezia e Firenze.

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*