Giornata record a Livorno, in arrivo 6 navi e 9mila passeggeri

Ben quattro appartengono alla categoria lusso

crociere

LIVORNO – Venerdì 18 maggio sarà per le crociere a Livorno una giornata record, ben 6 le navi attese in porto per un totale di 9mila passeggeri e circa 3mila persone degli equipaggi, lo ha reso noto la società “Porto di Livorno 2000”. Nello specifico: Silver Whisper alla Banchina 75, Sovereign al Molo Italia Nord, Ventura alle Banchine 46/47, Seabourn Encore alle Banchine 43,44,45, Crystal Serenity al Molo Italia lato sud, Azamara Quest Molo Capitaneria.

Ben quattro di queste navi appartengono alla categoria lusso e due di queste, Azamara e Silver, faranno overnight presso il nostro porto ovvero prevedono un pernottamento; si tratta di linee che scelgono con frequenza Livorno come scalo per una sosta prolungata.

crociere
L’arrivo dei croceristi americani al Goldoni

Proprio venerdì 18 e martedì 22 maggio al Teatro Goldoni sono previsti due concerti per i croceristi americani in tour. Un modo per apprezzare il Teatro cittadino la e il patrimonio lirico e musicale.

Per l’intera giornata saranno presenti 20 shuttle-bus che ogni 15 minuti partiranno dalle banchine verso il centro città (via Cogorano) ed oltre 100 saranno i bus impegnati per le escursioni programmate sul territorio. Senza dimenticare l’indotto derivante dal personale di guide turistiche, autisti di NCC, taxi che saranno coinvolti da questo traffico. La Società Porto di Livorno 2000 ha organizzato un potenziamento di tutti i servizi alle navi: in particolare sono previsti l’impegno di un maggior numero di addetti tra personale hostess, operai e security in banchina. Verrà incrementato il servizio del personale security anche presso il Punto Informazione di Via Cogorano allertato per tutta la giornata.

In questi giorni poi è partito un servizio speciale dedicati ai passeggeri a mobilità ridotta con mezzi e personale specializzato per questo tipo di servizio e trasporto ai passeggeri che si aggiunge a quello già esistente e funzionante relativo sugli shuttle-bus con tutte le dotazioni specifiche e
necessari per questo trasporto.

“Si tratta di una giornata speciale – commenta il presidente di Porto di Livorno 2000, Luciano Guerrieri – in quanto Livorno esprime tutte le sue potenzialità non solo in termini numerici ma anche in relazione alla qualità dei servizi che, in particolare in questo giorno”.

A cura della redazione

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*