A Villa Maria si parla di cinema e teatro con Barresi e Favilla

Ci sarà anche un omaggio a Fabrizio De Andrè

villa maria
Da Sx: Barresi, Favilla e Taccini

LIVORNO – Interessanti appuntamenti sul cinema e sul teatro riserva per questo mese la rassegna “Una giornata particolare” proposta dalla biblioteca di Villa Maria (via Redi, 22)  centro di documentazione sulle arti dello spettacolo. Ospiti della biblioteca  saranno, per tre venerdì, due attori di cinema e teatro, Emanuele Barresi nel primo incontro (11 maggio) e Guglielmo Favilla nel secondo (18 maggio) , mentre a fine mese (25 maggio) un omaggio a Fabrizio De Andrè con Lorenzo Taccini. Gli incontri tutti gratuiti si terranno a partire dalle 18.

Si parte venerdì 11 maggio l’attore e regista Emanuele Barresi riproporrà il suo celebre monologo su Natale Papini, un eroe senza bandiera, tratto dallo spettacolo “Le Stanze livornesi”. Papini fu un fabbro nonché mago d’ogni sorta di chiavi, serrature e casseforti,  divenuto eroe (senza onoreficenze)  quando nel dicembre del 1916, fu incaricato dagli alti funzionari del governo di partecipare a un blitz nel consolato austriaco di Zurigo. La missione da 007 avrebbe dato un energico giro di vite al quadro bellico italiano nel contesto della Prima Guerra Mondiale.

 Venerdì 18 maggio con “Fare l’attore aujourd’hui: Gugliemo Favilla dal BarLume a Ridley Scott”. L’attore Guglielmo Favilla, conosciuto in tv come l’agente Govoni della serie televisiva “I delitti del BarLume” e che nell’ultimo anno ha recitato in teatro con Ugo Pagliai e al cinema nel film di Ridley Scott “Tutti i soldi del mondo”, racconterà com’è la vita di un giovane attore oggi e i retroscena di queste grandi produzioni cinematografiche.

Infine venerdì 25 maggio, “Omaggio a Fabrizio De Andrè” con il musicista Lorenzo Taccini, autore con Donatella Nannipieri del volume “Le donne di De Andrè”, per le edizioni Erasmo, che sarà presentato nell’occasione.

© Vietata la riproduzione

2 Comments

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*