Il concerto jazz “Stick Solo” con Nicola Carrai

Verrà usato un strumento a corde inconsueto e sconosciuto ai più

LIVORNO –  Questo pomeriggio alle ore 19.30, da Kedaicopi, via degli Ammazzatoi, 8, si terrà il concerto jazz “Stick Solo” con Nicola Carrai, Chapman Stick. Nicola Carrai  imprenditore, musicista per passione, inizia lo studio della chitarra all’età di sei anni; a 18 suona il basso elettrico in una rock band per molti anni poi si avvicina al Jazz e, spinto da una irrefrenabile curiosità, negli anni 2000 inizia a suonare il suo strumento attuale, il “Chapman Stick” o più semplicemente “Stick”.   

Lo Stick è uno strumento a corde, inconsueto e sconosciuto ai più, che nasce negli anni ’70 a Los Angeles. Creato dal chitarrista Emmett Chapman si suona utilizzando la tecnica “tapping” cioè suonando (tamburellando) le corde con entrambe le mani senza pizzicarle. Lo strumento possiede sonorità che variano da quelle del contrabbasso a quelle della chitarra con un timbro caldo e dolce.  Il repertorio va dal Jazz più facile all’orecchio ai brani di Bossa Nova, più conosciuti.
Info Prenotazioni: 3488343409.

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*